domenica 9 giugno 2013

LE FRESELLE....


Forse sta per arrivare l'Estate o almeno dovrebbe,e noi in casa adoriamo mangiare le freselle con i pomodorini,oppure la panzanella!!!Di solito le compro,ma questa volta ho deciso di farmele da sola...Credevo che fosse piu difficile,certo c'è un po di lavoro da fare,ma vi assicuro che ne vale veramente la pena!!!sono buonissime come quelle comprate anzi di piu e si mantengono tantissimo,rimangono sempre croccanti come appena fatte.La ricetta,l'ho presa dal libro delle mitiche Sorelle Simili,"pane e roba dolce",un regalino di mio marito!!!......Questa ricetta prevede il lievito madre,se non lo avete potete seguire la sua con il lievito di birra.


INGREDIENTI:
1 RINFRESCO
65 gr. di lievito madre
75 gr. di farina 0
40 gr. di acqua
Impastate e fate riposare per 3 ore coperto.

2 RINFRESCO:
tutto l'impasto precedente(che dovrebbe essere circa 180 gr.)
90 gr. di farina 0
45 gr. di acqua
impastate e lasciate riposare per 3 ore al caldo coperto

IMPASTO.
tutto l'impasto precedente(dovrebbe essere circa300/315 gr.)
850 gr. di farina 0
500 gr. di acqua circa
25 gr. di sale

Impastate tutto e fate riposare per 30 minuti.Dividete la pasta in pezzi da 150 gr. ciascuno e formate dei filoncini,fateli riposare per 10/15 minuti.Allungate il filoncino e chiudete a ciambella con il buco molto largo,mettetele nella teglia dove poi le cuocerete e fatele riposare tutta la notte coperte.Cuocetele in forno per 15 minuti circa,devono rimanere bianche,fatele raffreddare,poi tagliatele a metà,mettetele sulla teglia con il lato tagliato verso l'alto,infornate di nuovo a 180 gradi per circa 30 minuti,devono prendere colore ma fate attenzione a non bruciaccchiarle altrimenti dopo il riposo si seccano troppo.

:

17 commenti:

  1. Che buone, prossimamente le proverò.
    Sei anche riuscta a correggere il tuo nome...brava cri:-)

    RispondiElimina
  2. Complimenti sei stata bravissima io non ho la pasta madre vedo la preparazione senza anch'io in estate ne consumo una quantità esagerata di freselle :) Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a chi lo dici!!!fai pure sono buonissime lo stesso

      Elimina
  3. Ciao!
    Le tue ricettina mi piacciono tantissimo e sono diventata una tua nuova follower!
    Se hai voglia di passare a trovarmi il mio blog è
    thefairycircle.blogspot.it

    Non parlo di cucina ma mi diletto con tante creazioni, specialmente le fatine ooak.
    Un abbraccio!

    Sharon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sharon,mi fa molto piacere e arrivo subito da te......

      Elimina
  4. Ciao! Ma che buone sono le friselle, sono uno dei miei piatti pugliesi preferiti..ahhh che bei ricordi!
    Ciao un abbraccio Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara si è vero sono buonissime....

      Elimina
  5. ciao, le friselle mi piacciono tanto e non avrei mai immaginato come prepararle grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrica,anche io pensavo che fosse piu difficile e invece.....

      Elimina
  6. Ciao! mi piace il tuo blog (scoperto grazie a Conosciamoci con...la famiglia ai fornelli) ti seguo volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!!mi fa piacere e ora arrivo a conoscere te!!!

      Elimina
  7. sono davvero buone, se fatte i casa poi saranno ancora meglio!
    un abbraccio
    Linda

    RispondiElimina
  8. Buoneee! Non le mangio da tantissimo, che desiderio!

    RispondiElimina
  9. Mamma Mia Cri.... tra poco le innonderemo di mozzarella pomodoro e olive.... buonissime, mi sono segnata la ricetta! Un bacsione!

    RispondiElimina
  10. Complimenti Cristina, che meraviglia, ottime fatte in casa!!!!!

    RispondiElimina
  11. ciao, ti ho conosciuto grazie all'iniziativa conosiamoci,ti faccio i complimenti e ringraio il blog che ha pensato a questa iniziativa perchèmi ha permesso di conoscerti, buona serata

    RispondiElimina